Scoprire l’Alto Adige Rotating Header Image

Escursione a Malga Monte San Pietro (Aldino)

Malga Monte San Pietro - Petersberger Leger Per qualche strano motivo quando decidiamo di fare un’escursione guardiamo con più simpatia alcune zone, mentre per altre proviamo un totale disinteresse. Confesso che fare un’escursione nella zona sud della provincia di Bolzano non mi ha mai entusiasmato.

L’escursione alla malga Monte San Pietro mi ha fatto però ricredere per una serie di motivi. Primo fra tutti il percorso estremamente adatto alle famiglie con bambini: strada forestale sterrata molto ampia, lunghezza limitata e una serie di altri aspetti che vi esporrò a breve.

Si parte dal parcheggio del Santuario di Pietralba e si seguono le indicazioni per la malga Monte San Pietro (Petersberger Leger) – Sentiero numero 2. Guardando in direzione del Corno Bianco si può vedere in lontananza l’edificio della malga. Si comincia a scendere leggermente. A fianco della strada con un po’ di attenzione si possono incontrare cespugli di lamponi che in questa stagione sono pronti per la raccolta per la gioia dei bambini. Il primo tratto è praticamente tutto in discesa, mentre la seconda parte è in salita, ma mai proibitiva.  Dopo circa mezz’ora di cammino si arriva alla malga.

L’offerta è abbastanza interessante: un piccolo parco giochi composto da 2 tende indiane e una buca con la sabbia può intrattenere i bambini insieme ad un piccolo zoo composto da 2 conigli, 2 capre, una pecora e un pony. Sullo sfondo la vetta del Corno Bianco solletica qualche ambizione più ardita, ma noi preferiamo ripiegare sull’offerta gastronomica non banale della malga. Accanto alle cose che tradizionalmente si trovano nelle malghe e nei rifugi segnaliamo i gnocchetti all’ortica e i canederli alle erbe naturali.

Dopo  le 14.30 quasi tutti gli avventori si buttano sullo Strauben (dolce a base di pastella e marmellata). Preferiamo un classico Kaiserschmarrn (pezzi di omelette con marmellata). In un primo momento la porzione non sembra entusiasmante, ma poi dobbiamo riconoscere la bontà della pietanza. Uno dei migliori Kaiserschmarrn che io abbia mai mangiato. Forse una punta di grappa  di troppo nella pastella, ma si tratta di un peccato veniale). 

Da bere segnaliamo i succhi prodotti in casa. Abbiamo provato il succo di sambuco, non male anche se non condividiamo la scelta di servirlo in acqua minerale gassata. 

Poco fuori la malga 2 oche fanno la guardia ad un piccolo laghetto artificiale. Accanto si erge un magnifico formicaio di dimensioni ragguardevoli. Impossibile calcolare il numero di formiche che ci vive. Merita andare a vederlo.

Per ritornare al parcheggio rifacciamo la stessa strada. 

Conclusione: se passate da Pietralba vi consiglio di fare una breve escursione fino alla malga Monte San Pietro. E’ facilmente raggiungibile anche con un passeggino. 

0 Comments on “Escursione a Malga Monte San Pietro (Aldino)”

Leave a Comment